Mandriva 2011 is out, finalmente….

Dopo più di un anno che noi poveri mandriviani non vedevamo una nuova release, eccoci serviti. Una Mandriva 2011 uscita nel periodo più sbagliato dell’anno in modo da passare inosservata ai più. E c’è da dire che non è neanche male questo rilascio, anzi. Tante novità, soprattutto visive oltre che di stabilità e di software; ma rimango sempre dell’idea che far uscire una nuova rlelease in questo periodo, il tutto aggravato dal fatto che era più di un anno che in Mandriva non davano segni di vita “al grande pubblico”, è la cosa più sbagliata che si potesse fare.

Comunque così ce la dobbiamo tenere. Però stavolta il prodotto sembra buono, stabile veloce reattivo, insomma tutto il contrario degli utlimi rilasci. Unica cosetta che non mi è piaciuta tanto è KDE, che trovate nella versione 4.6.5, quando è da più di un mese che è stata rilasciata la versione SC 4.7. Il kernel è presente nella serie 2.6.38, direi che va più che bene, almeno per quanto mi riguarda (anzi per quanto riguarda il mio hardware). Inoltre nei repository Contrib potete trovare il kernel 3.0.x, giusto per chi ama trovare l’ultima serie di ogni cosa.

I mirror da cui scaricare la ISO (32 bit o 64 bit sono quelle disponibili):

ftp://ftp.proxad.net/pub/Distributions_Linux/Mandrake/official/iso/2011/
http://ftp.nluug.nl/os/Linux/distr/Mandrivalinux/official/iso/2011/
ftp://ftp.free.fr/mirrors/ftp.mandriva.com/MandrivaLinux/official/iso/2011/

Inoltre potete trovare anche i torrent a questo indirizzo: http://torrent.mandriva.com/public/

Buon download a tutti, io me ne ritorno alle mie ferie! 🙂


Questa è per intenditori invece….

Ho ritrovato (riscoperto) i Red Hot Chili Peppers. Era da un bel po’ che li avevo persi di vista, ora ho trovato il nuovo singolo, un po’ per caso, su Youtube e devo dire che mi ha colpito. Davvero un sound eccezionale, un qualcosa che mi è subito piaciuto e che mi riconcilia con i Chili Peppers dopo Californication e Stadium Arcadium. Non è il video ufficiale, ma è quello che mi è piaciuto di più.

Continue reading “Questa è per intenditori invece….”

Google acquista Motorola e mò so volatili per diabetici per tutti

La notizia è di qualche giorno fa, Google ha acquisito Motorola e tutti, notizia più importante secondo me, i suoi 17000 brevetti (più altri 7000 in via di approvazione). Big G vuole fare le cose in grande nel settore mobile, quota di mercato sempre più importante e redditizia evidentemente per Big G.

Continue reading “Google acquista Motorola e mò so volatili per diabetici per tutti”