Ubuntu 11.10 a pochi giorni dal rilascio finale

Che dire se non che mi sta iniziando a piacere la creatura di Canonical. Ci sto giocando un po’ in Virtualbox e devo dire che prendendoci la mano non è poi tutta sta malvagità così come la si descrive. Ovvio che Mandriva, almeno per quanto mi riguarda, rimane anni luce avanti in molti aspetti, primo fra tutti la facilità di configurazione e d’utilizzo. Ma Ubuntu 11.10 (in giro c’è la seconda beta credo…) mi sembra un buon punto di partenza per iniziare a scoprire il mondo Linux, niente di eccessivamente complesso e didattico soprattutto, ma in compenso avrete un sistema stabile e quasi immune da virus.

Continue reading “Ubuntu 11.10 a pochi giorni dal rilascio finale”

Addio ai REM: un pezzo di colonna sonora della mia vita

La notizia è fresca fresca. L’ho appena “rubata” a Twitter e ci sono rimasto un pochino male, ma forse, in un certo senso me l’aspettavo anche prima o poi. I REM hanno detto basta e forse anche loro l’avevano capito già durante l’ultimo tour. 31 anni di lavoro insieme per il fantastico TRIO (Mike, Michael e Peter), anni che mi hanno dato tantissimi capolavori. Uno su tutti “Losing my religion“, colonna sonora immortale della mia generazione cresciuta negli anni 90, colonna sonora delle tante feste fatte, delle ubriacature, delle amicizie. “Man on the moon” e “Everybody hurts” mi hanno fatto commuovere e lo fanno tutt’ora. “Supernatural Superserious” ha sancito la fine da grandi dei REM (almeno secondo me), ma rimane sempre una gran bella canzone. Pensare che nel loro tour a metà degli anni 90 avevano anche 3 “gruppetti” spalla che aprivano i loro concerti. Oasis, Radiohead e Blur. Roba da niente insomma.

Continue reading “Addio ai REM: un pezzo di colonna sonora della mia vita”

Fatelo scendere… come al solito immenso Gramellini

Come già avevo fatto un’altra volta vi voglio riportare l’editoriale completo che Gramellini sulla Stampa. Adoro questo giornalista che con poche semplici parole riesce perfettamente ad inquadrare il fatto del giorno… e oggi si parla di… ma che ve lo dico a fare!

Continue reading “Fatelo scendere… come al solito immenso Gramellini”

L’inizio di stagione 2011 di Crozza

Come non pubblicarlo. Ormai è diventato un classico l’intervento del martedì di Crozza a Ballarò. E’ un mito, con i suoi monologhi di neanche 10 minuti riesce a condensare tutta la settimana “italiana”, tra battute serie e gag divertenti. E poi questo è ancora più divertente perché riassume anche l’estate travagliata che la politica italiana ha vissuto, e di riflesso anche noi cittadini tra manovre bis, tris, quater….

Guardatelo e riflettete… e ridete ovviamente!

Continue reading “L’inizio di stagione 2011 di Crozza”

Impressioni di settembre

E anche quest’estate è quasi passata ormai. Le mie ferie sono volate e da 4 giorni sono tornato alla vita normale, ritmi scanditi dal lavoro e altro. Anche da questo blog. Dopo un periodo di relax, che mi ci voleva, ritornerò a scrivere di quello che reputo interessante nel mondo linux, open source e della tecnologia in generale. Ma anche con molte incursioni, da adesso in poi, nella vita reale. Ho deciso di virare gli argomenti del blog un pochino verso un lato meno legato ad un solo argomento, voglio scrivere anche di altro. Politica, fatti, news, musica. Vedremo se riuscirò a intraprendere questo percorso.

Continue reading “Impressioni di settembre”